Come pulire le fughe dei pavimenti più delicati ai detersivi e prodotti acidi.

Alcuni pavimenti sono sensibili all'azione dei prodotti di pulizia più indicati alla pulizia delle fughe come ad esempio gli anticalcari, disincrostanti, sgrassatori, aceto e altri e dunque la zona più vicina al fuga può apparire "masticata" dal detersivo utilizzato per disincrostare la fuga. 

Se il vostro pavimento di macchia con facilità potete provare a pulire le fughe a secco. Si fa in questo modo:
Dovete acquistare del talco (quello per bambini), bicarbonato e uno spazzolino a setole dure per i denti. Cospargere la fuga con una miscela di talco e bicarbonato e quindi strofinare usando lo spazzolino, lasciare agire per alcuni minuti e quindi spazzare e passare l'aspirapolvere se necessario.

Per i casi più difficili potete preparare una papetta con detersivo per stoviglie a mano, talco e bicarbonato, applicare sulle fughe e strofinare usando lo spazzolino, lasciare agire per alcuni minuti e quindi risciacquare più volte con acqua pulita e un mocio. 

Commenti

Etichette

Mostra di più