[HO CAPITO]

..... Questo sito usa strumenti di terzi che si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti l'uso dei cookie.", .....

Trova

lunedì 19 gennaio 2015

Come evitare gli aloni sui bicchieri lavati in lavastoviglie

Amici io uso moltissimo la lavastoviglie durante la settima perché stando tutto il giorno fuori casa non avrei mai il tempo di lavare tutte le stoviglie a mano, anche se devo dire che lavo praticamente solo i piatti e pentole che avanzano dopo il pasto perché ho l'abitudine di lavare le stoviglie mentre cucino e quindi a fine cotture ho poche cose da pulire e quindi da mettere in lavatrice anche se la riempio comunque perché tra pentole, posate, bicchieri e piatti riempio tutto lo spazio però faccio soltanto un carico.

Il problema principale del lavaggio in lavastoviglie sono i bicchieri perché spesso escono coperti di alone però ho trovato il modo per evitarlo: non usare il brillantante, si perché questo prodotto si risciacqua a fatica e rimane sulle stoviglie creando anche aloni soprattutto sui bicchieri.

Allora cosa uso al posto de brillantante? Semplice: una miscela di succo di limone con aceto di mele quindi una cosa abbastanza ecologica. Io compro un qualunque succo concentrato in bottiglia che trovo nel supermercato come questo per esempio:

E riempio la vaschetta del brillantante con metà succo di limone e metà aceto di mele. Amici fattelo anche voi e vedrete che i bicchieri brilleranno e non solo loro: ma anche le altre stoviglie. Inoltre il succo di limone con aceto pulisce e profuma la lavastoviglie, sgrassa le stoviglie ed elimina gli odori.

Provatelo anche voi!!!!

Nessun commento:

Posta un commento