[HO CAPITO]

..... Questo sito usa strumenti di terzi che si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti l'uso dei cookie.", .....

Trova

mercoledì 28 novembre 2018

Cancellare macche di tinta per capelli dagli asciugamani bianchi

Bollire una certa quantità di acqua
Versare l'acqua in un secchio e aggiungere:

candeggina gentile
ammoniaca
alcol rosa
detersivo in polvere

Quindi ammollare gli asciugamani, chiudere con pellicola e lasciare agire per mezza giornata. lavare quindi in lavatrice con detersivo e un po' di varechina. Dunque fare un risciacquo con un po' di aceto e ammorbidente per ammorbidire e eliminare i residui di detergenti.

-----Attenzione: non respirare i vapori soprattutto quando andrà versata l'ammonica----

Come mantenere la cassetta scarico del WC libera del calcare e anche il WC stesso

Il calcare che si accumula nella cassetta di scarico può danneggiare il suo funzionamento, per cercare di evitare l'eccessivo accumulo di calcare, una volta a settimana versare 1 cucchiaio di acido citrico (è una polvere), nella cassetta. Non tirare sciacquone per almeno 1 ora.

Facendo quest'operazione riuscirete a mantenere sani le tubazioni e gli scarichi, oltre a propiziare la pulizia del wc stesso eliminando depositi di calcare che intrappolano sporcizia.

L'acido citrico può essere acquistato nei negozi di prodotti naturali e biologici fisici o online, è un po' costoso ma ha una buona durata poiché concentrato.

L'acido citrico non danneggia le tubature cosa che può accadere se vengono usati acidi più forti come il muriatico ad esempio.

giovedì 25 ottobre 2018

Come cancellare macchie cosmetici e detersivi colorati dalla vasca da bagno.

Alcuni shampoo o docciaschiuma, o anche certi detersivi, possono macchiare la vasca da bagno e certe macchie possono essere difficili da cancellare.

Un modo molto semplice per eliminare le macchie di colore, detersivo o cosmetici dalla vasca da bagno è quello di preparare la giusta miscela di prodotti per pulire in modo soddisfacente le macchie.

Vediamo che preparare questa miscela e come utilizzarla:

Come prima cosa dobbiamo prendere una spugna per il lavaggio dei piatti a mano e versare una certa quantità di aceto e alcune gocce di un qualunque detersivo, anche quello per stoviglie a mano va bene, strofinare la vasca, poi bisogna versare un po' di candeggina gentile (non varechina), sulla spugna e strofinare la vasca con la spugna intrisa di candeggina gentile di una qualunque marca. Potete versare della candeggina gentile in un contenitore ad spruzzo per facilitare l'operazione, ed è possibile anche versare acqua, detersivo e aceto bianco in un altro contenitore ad spruzzo.

Lasciare in posa per alcuni minuti, circa 20 ad esempio oppure finché la macchia non sia ancora visibile, e quindi risciacquare.

Questo metodo è meno inquinante, e più gentile per la superficie della vasca da bagno. La varechina e soprattutto gli anticalcare possono rendere la vasca porosa e con un aspetto invecchiato e le vasche porose tendono a macchiarsi ancora più facilmente.

La candeggina delicata contiene ossigeno e quindi è un disinfettante, e l'aceto è igienizzante, smacchia, sgrassa e scioglie il calcare.