Cerca nel blog

mercoledì 26 agosto 2015

Come lucidare e sgrassare i tavoli in vetro e vetro temperato

Il metodo più diretto è quelli di versate un qualunque alcol o ammoniaca sul tavolo, passare un panno e asciugare con panno asciutto o carta assorbente.


Se il tavolo è sporco, grasso o pieno di ditate strofinarlo una miscela di acqua e aceto leggermente saponata usando una spugna morbida o il lato giallo delle normali spugne.


Risciacquare bene e finire il lavoro con alcol o ammoniaca

Come disinfettare un frigorifero usato

Lavare il frigo con un detergente con candeggina oppure con ace candeggina densa strofinando con una spugna per piatti. Lasciare in posa.


Strofinare le guarnizioni con spugna per piatti e detersivo con candeggina o ace candeggina densa.


Nel frattempo lavare le vaschette separatamente con detersivo e risciacquare bene


Risciacquare il frigo usando un panno umido e quindi un panno bagnato con abbondante aceto.


La parte esterna va lavata con detergente come l'interno e quindi risciacquata con panno umido e quindi aceto.


Le incrostazioni persistenti possono essere rimosse con disincrostante o sgrassatore o una spugna bagnata e intrisa di bicarbonato e detergente, lasciare agire e risciacquare.

lunedì 24 agosto 2015

Come sbiancare le fughe con acetone

Riempire una seringa con acetone e detersivo per il bucato liquido di preferenza uno per capi bianchi.


Agitare per mischiare gli ingredienti e la miscela non deve essere né tanto liquida ma nemmeno troppo densa


Con l'aiuto della seringa coprire le fughe con questo prodotto.


Attendere 30 minuti e strofinare con spazzolino da denti


Risciacquare molto bene con acqua e ammoniaca o acqua e aceto

domenica 16 agosto 2015

Come lavare, smacchiare, lucidare e candeggiare il pavimento in graniglia di marmo

Per le pulizie ordinarie usare soltanto acqua tiepida e un po' di cif crema bianco e un po' di ammoniaca.


Per lavare a fondo versare del cif crema con candeggina per terra, quindi un po' d'acqua e strofinare con lo spazzolone. Risciacquare bene con tanta acqua pulita e alla fine lavare con acqua e ammoniaca.


Lucidare: Cospargere il pavimenti previamente inumidito con bicarbonato e ammoniaca e strofinare con spazzolone. Aspettare alcuni minuti e risciacquare molto bene. Per finire lavare con acqua e ammoniaca.


Candeggiare: Versare del detersivi per bucato a mano e candeggina gentile per terra e strofinare bene. Aspettare alcuni minuti e risciacquare molto bene per togliere tutto,il prodotto. Per finire lavare con acqua e alcol rosa e quindi acqua e ammoniaca. Se il risultato non è sodisfacente usare la varechina o candeggina ace densa al posto della gentile.

martedì 11 agosto 2015

Come evitare le macchie sul gres che tende a macchiarsi

2 volte al mese o di più:


Versare un po' d'acqua per terra
Cospargere un po' di detersivo per pavimento rio melaceto in alcune zone del pavimento
Strofinare con scopettone
Risciacquare con abbondante acqua pulita e un micio pulito e asciutto.
Quando non ci sarà traccia di schiuma fare un lavaggio finale con acqua e aceto.


Ogni giorno:


Lavare il pavimento con acqua calda e aceto o ammoniaca oppure con 1 cucchiaio di melaceto in 1/2 secchio con acqua. In alcuni casi va benissimo,acqua e un qualunque alcol da solo a aggiunto con gli altri ingredienti

domenica 9 agosto 2015

Come cancellare le macchie gialle del WC usando VIM polvere

Versare VIM polvere nel WC e un po' di bicarbonato.
Strofinare bene usando uno scopino
Versare un po' di un qualunque alcol e strofinare nuovamente
Lasciare agire per almeno 20 minuti

Come proteggere i bicchieri durante il lavaggio in lavastoviglie

Prima di aviare il lavaggio spruzzare i bicchieri con aceto bianco, rosso o di mele. I detersivi per lavastoviglie sono molto basici e molto aggressivi questo perché devono sgrassare senza aiuto meccanico.


L'aggressività dei detersivi intacca i bicchieri graffiandoli, però l'aceto abbassa l'alcalinità che danneggia e grafia i bicchieri proteggendoli di conseguenza.

sabato 8 agosto 2015

Come togliere i segni da piegatura o da stiratura dal collo della camicia polo


Versare aceto,bianco abbastanza caldi sul segno e quindi ammorbidente o balsamo,per capelli.


Agire per il maggior tempo,possibile e lavare a mano o in lavatrice

venerdì 7 agosto 2015

Come pulire a fondo la zanzariera

Spruzzare la zanzariera con un qualunque sgrassatore
Strofinare con una spazzola per paletta (e più morbida)
Spruzzare con acqua pulita in abbondanza per risciacquare (se possibile dare una secchiata d'acqua o usare il tubo dell'acqua.
Lasciare asciugare.


Detersivo fai da te da usare al posto dello sgrassatore: Spray, 1/4 di acqua, 3/4 di ammoniaca o aceto e 2 cucchiai di detersivo senza varechina, anche quelli per stoviglie a mano, oppure shampoo o doccia schiuma che magari avete acquistato ma non vi piace più.

sabato 1 agosto 2015

Come preparare un detersivo igienizzante e deodorante al limone

Occorrono:


Alcol Etilico (bianco che si trova nei bricolage come il Leroy Merlin) o vodka
Succo di limone filtrato
Detergente semplice cioè senza varechina, ossigeno o ammoniaca
Spray vuoto


Nello spruzzino di capienza da 700 ml a 1 litro versare:


500 ml di alcol
succo di 1 limone
da 20 a 50 ml di detersivo (anche il detersivo per stoviglie a mano,va bene)
completare con acqua meglio se demineralizzata


Con questo detersivi potete pulire tutte le superficie e l'interno dei mobili di legno. Da non usare sul marmo.


Questo detersivo allontana gli insetti e formiche

Come cancellare i cattivi odori persistenti e/o pungenti dai vestiti

Mettere i capi in ammollo in acqua calda e detersivo melaceto rio casa mia oppure acqua calda, aceto bianco, succo di limone e olio di lavanda o altro olio profumato.




Chiudere il contenitore e lavare in lavatrice dopo 12 ore.

Post in evidenza

Come avere pavimenti perfetti con pochi prodotti

Ciao amiche, quante di voi avete qualche difficoltà per pulire e allo stesso tempo lucidare a specchio il pavimento di casa vostra? Un...