Cerca nel blog

domenica 27 settembre 2015

Come lucidare l'acciaio a specchio con ammoniaca e aceto

Prendere un vecchio spruzzino vuoto (io non butto mai gli spruzzini quando i detersivi finiscono).


Riempire lo spruzzino con 3 o 4 dita di ammoniaca e completare con aceto


Spruzzare l'acciaio (fornelli, cappa, armadi in acciaio, rubinetti ecc) con la miscela, strofinare con lo straccio e asciugare


 

sabato 26 settembre 2015

Come neutralizzare i cattivi odori di un carico da bucato maleodorante

Bisogna fare un prelavaggio veloce


Mettere i tessuti in lavatrice
Inserire un misurino di bicarbonato o 50 ml di aceto bianco o aceto di mele nel cestello assieme al bucato


Scegliere la modalità di lavaggio 29 gradi centrifuga spenta


Finito il ciclo sceglierne un altro per lavare normalmente il bucato.

martedì 22 settembre 2015

Come cancellare le macchie gialle sul marmo bianco


Versare succo di limone e sale fino su una spugna per i piatti e strofinare la macchia per pochi secondi


Lasciare agire per 2 minuti e risciacquare molto bene


Strofinare con cif crema classico o semplicemente una spugna umida, sapone classico a panetto per bucato, e abbondante bicarbonato di sodio


Risciacquare bene e per ultimo passare uno straccio bagnato,con acqua e ammoniaca e asciugare.


Il limone non deve rimanere a lungo sul marmo poiché potrebbe corroderlo

Come disincrostare pavimenti grezzi o opacchi resistenti

Bagnare leggermente il pavimento
Versare del pulirapid (meglio quello con aceto)
Strofinare con monospazzola, o spazzolone
Agire da 15 min a 30 min, più è grossa/dura incrostazione più tempo ci vorrà
Risciacquare per diverse volte
Fare un risciacquo finale con acqua e un bel po' di ammoniaca

giovedì 17 settembre 2015

Come cancellare le macchie bianche sul legno usando metodi ecologici.


Consiglio 1)
Spalmare la macchia con della maionese
Agire per 15 minuti, toglierne l'eccesso e sgrassare con carta assorbente.


Consiglio 2
Strofinare la macchia con olio EV di oliva, o olio d'oliva o di sanca. Stesse quantità
Versare la miscela sulla macchia e strofinare con straccio morbido
Agire 15 min e sgrassare con carta assorbente.

sabato 12 settembre 2015

Come garantire capi sempre morbidi durante il lavaggio in lavatrice

Se ogni volta la vostra biancheria risulta ruvida dopo i lavaggio provate questo metodo di lavaggio in due tappe:


Lavare il bucato,con detersivo ed eventuali additivi
Riempire la vaschetta ammorbidente con aceto di mele
Scegliere il ciclo di lavaggio appropriato ma senza centrifuga
Al termine versate un po' di ammorbidente nel cestello insieme ai panni e scegliere un ciclo del risciacquo o ciclo a freddo veloce con centrifuga.

martedì 8 settembre 2015

Come pulire gli animali dopo la passeggiata evitando cattivi odori in cass


Riempire il lavandino del bagni con acqua fino a 1/4
Versare 1 o 2 tappi di aceto di mele
Immergere uno straccio (fare dei rettangoli di asciugamano a posta per loro)


Pulire zampe, pancia e sedere
Se è passato molto tempo dall'ultimo bagno allora passate uno straccio con acqua e aceto,anche sul mantello però delicatamente.


Facendo cosi evitate cattivi odori in casa e sul cane, allontanerete mosche e insetti e il loro pelo rimarrà morbido.


Personalmente non amo le salviette profumate perché aggiungono più puzza, mentre l'aceto neutralizza gli odori sgradevoli.

sabato 5 settembre 2015

Come smacchiare e lavare a fondo le tute molto sporche dei bambini

Immergere i panni un acqua bollente e una bella quantità di svelto limone o aceto
Aggiungere alcuni cucchiai di soda da bucato e sale da cucina e 1 tappo di candeggina gentile o un po' di sbiancante in polvere
Ammollo per 1 ora o di più
Risciacquare in lavatrice

Come cancellare macchie di sgrassatore e detersivi non diluiti dal pavimento

Strofinare la macchia con ammoniaca assoluta
Strofinare con crema nivea lattina blu o Glysolid usando uno straccio di daino o flanella
Lasciare in posa per un bel po' e se necessario coprire con un tappetto
Sgrassare (solo se necessario) con ammoniaca o acqua e detergente
Asciugare.

mercoledì 2 settembre 2015

Cone disinfettare bicchieri e tazzine

A mano: Lavare le tazzine/bicchieri con normale detersivo e quindi metterli in ammollo in una soluzione di acqua e varechina o acqua e detersivo a presidio medico chirurgico. Agire per 30 minuti e risciacquare bene.


In lavastoviglie: Riempire la vaschetta del brillantante con varechina e scegliere la maggior temperatura possibile.

Come prettatare le macchie di unto efficacemente

Il modo migliore per pretrattare le macchie di grasso e olio e strofinarla leggermente con un semplice detersivo per stoviglie a mano, lasciare agire per il maggior tempo possibile (potete mettere il capo nel cesto degli sporchi e lavarlo quando volete.




Inserire in lavatrice insieme agli,altri capi da lavare


Per le macchie più toste usare detersivo e bicarbonato di sodio.

Post in evidenza

Come avere pavimenti perfetti con pochi prodotti

Ciao amiche, quante di voi avete qualche difficoltà per pulire e allo stesso tempo lucidare a specchio il pavimento di casa vostra? Un...