Cerca nel blog

sabato 30 gennaio 2016

Come fare detersivo ecologico fai da te al sapone di marsiglia liquido o in polvere

Queste ricette sono ecologiche ed economiche e lavano molto bene


A) Detersivo per bucato al sapone di Marsiglia fai da te in polvere.


tagliare a cubetti piccoli sapone da 200 gr circa e mettere i cubetti nel congelatore per 2 ore o di più


mettete i cubetti nel frullatore per preparare fiocchetti sottili, aggiungere acqua demineralizzata per il ferro da stiro se necessario.


aggiungere 200 gr di bicarbonato, 100 gr di soda da bucato e 200 gr di sbiancante in polvere (come il vanish in polvere) e frullare tutto insieme.


usare 50 gr di detersivi per 5 kg di bucato. Lavare a temperatura minima di 40 gradi.


aggiungere alcune gocce di uno o più oli profumati per deodorare il prodotto


B) Detersivo per il bucato in crema al sapone di marsiglia


fare come nella prima ricetta cioè mettere il sapone nel congelatore e frullare


Fare bollire 1 litro d'acqua demineralizzata per il ferro da stiro. Scuotere ogni tanto. Il giorno seguente raccogliere l'acqua saponata. Se resta del sapone fattelo asciugare per riutilizzare.


All'acqua aggiungere le 700 gr di bicarbonato e 300 gr di sbiancante, non aggiungere soda da bucato altrimenti il detersivo può solidificare eccessivamente. La soda andrà messa nel cestello del bucato insieme al detersivo.


Se la crema diventerà troppo secca aggiungere acqua demineralizzata, se troppo liquida aggiungere bicarbonato.


Se volete un detersivo più schiumoso aggiungere da 39 a 50 ml di candeggina gentile al primo detersivo o usare 900 ml dell'acqua nella prima ricetta e per ultimo aggiungere 100 ml di candeggina gentile.

Cone eliminare i graffi dai mobili, cucine e lavandino in acciaio inox


acquistare della pasta abrasiva per carrozzeria auto presso i negozi di bricolage o negozi che vendono prodotti per le automobili


mettere una noce pasta su un panno di daino asciutto e strofinare la superficie previamente sgrassata e asciutta


lucidare seguendo le istruzioni del produttore

martedì 26 gennaio 2016

Come lucidare il cuoio e le parti metalliche della moto o auto spendendo poco

1) Lavare le parti in cuoio con sapone a panetto per il bucato. Usare una spugna umida e insaponata abbondante sapone. Strofinare e risciacquare.


2) Lavare i cerchioni e altre parti metalliche con una miscela di acqua, aceto e detersivo per stoviglie. Risciacquare e asciugare. Per una lucentezza maggiore passare un panno bagnato con acqua e ammoniaca e asciugare.


sabato 16 gennaio 2016

Come lucidare e sgrassare a fondo i pavimenti in gres, cotto, marmo e granito con ammoniaca e aceto

1) Versare i spruzzare il pavimento con ammoniaca assoluta e quindi strofinare con carta assorbente asciugando allo stesso tempo. Non dimenticare di aprire una finestra o porta per areare casa.


2) Riempire un secchio con acqua calda e aceto e lavare il pavimento. Non bisogna risciacquare. se il pavimento è in marmo usare acqua un goccio di ammoniaca o alcol

lunedì 11 gennaio 2016

Come cancellare odori persistenti e fastidiosi dai vestiti


Colorato) mettere l'indumento in ammollo in acqua calda e un bel po' di aceto bianco circa 100 ml ogni litro d'acqua. Aggiungere qualche goccia di olio profumato e un po' di,bicarbonato. Chiudere la bacinella con pellicola e lasciare agire per 12 ore. Lavare con normale detersivo in lavatrice.


Colorato resistente) Ammollo in acqua, aceto, un po' di detersivo per stoviglie svelto all'aceto o Nelsen al carbone attivo e qualche cucchiaio,di bicarbonato. Ammollo 12 ore e lavaggio in lavatrice.


Bianchi) Ammollo in acqua calda, detersivo in polvere, varechina e bicarbonato. Agire per 12 ore in,bacinella chiusa con pellicola. Quindi lavatrice a 50-60 gradi con poco detersivi, bicarbonato e sbiancante all'ossigeno attivo in polvere ( vanish o generico).

lunedì 4 gennaio 2016

Come smacchiare gli asciugamani bianchi sporchi di tinta per capelli o di henné

1. Mettere gli asciugamani in ammollo in una miscela di varechina e detersivo per il bucato tutto quanto in acqua bollente.


2. Mettere gli,asciugamani nel secchio i nella bacinella chiusi con pellicola per 1 giornata.


3. Lavare in lavatrice a 60 gradi con sbiancante in polvere (vanish o generico) e detersivo per il bucato, riempire la vaschetta dell'ammorbidente con una miscela di 50% aceto bianco o di mele e 50% ammorbidente.

sabato 2 gennaio 2016

Come lavare le scope in lavatrice, metodi classici ed ecologico

Metodo Classici


Mettere le scope e spazzole in lavatrice assieme ad alcuni stracci


Mettere nel cestello poco detersivi per il bucato, bicarbonato e un po' di candeggina delicata o varechina


Ciclo di 40 o 50 gradi senza centrifuga.




Metodo Ecologico


Insaponare le scope inumidite con sapone classico per il bucato, oppure strofinare alcuni stracci bagnati con abbondante sapone. Sarebbe meglio aggiungere qualche spugna (come quelle che si usano in cucina) abbondantemente insaponate.


Mettere scope e stracci in lavatrice con un po' di soda da bucato (nei supermercati si trova la soda solvey), e candeggina delicata.


Lavare a 50 o 40 gradi senza centrifuga.

Come lavare i vetri con detersivo Rio Melaceto

Il detersivi Melaceto Rio Casa Mia è ottimo per lavare i vetri e gli specchi poiché li lascia brillanti.


io personalmente uso il detersivo per pavimenti che poi lo verso in uno spruzzino vuoto per pulire vetri e superfici.


Per i vetri si può procedere in due modi:
A) Riempire un secchio con un po' d'acqua tiepida e qualche goccio di detersivo Melaceto Rio casa mia, senza esagerare con le quantità.


Bagnare uno straccio in microfibra, strizzare e strofinare i vetri.


Asciugare con un panno morbido asciutto o con fogli di giornale oppure con fogli di carta assorbente.


B) Spruzzare i vetri con detersivo, strofinare con spugna o straccio, bagnare uno straccio con acqua in abbondanza e risciacquare bene.


Asciugare con panno asciutto o con fogli di giornale o carta assorbente.

Come sgrassare e smacchiare il colletto delle camice

Strofinare il colletto previamente bagnato con sapone classico per bucato oppure prendere un buon detersivo per piatti a mano molto sgrassante e coprite le macchie del colletto.


Se i capi sono bianchi o di tonalità chiare tamponare o spruzzare ulteriormente con candeggina gentile.
Piegare il capo lasciando il colletto verso l'interno.
Lasciare agire per un minimo di un'ora, si può lavare giorni dopo.

Post in evidenza

Come avere pavimenti perfetti con pochi prodotti

Ciao amiche, quante di voi avete qualche difficoltà per pulire e allo stesso tempo lucidare a specchio il pavimento di casa vostra? Un...